Beyoncé si dà alla Cannabis

“Ho scoperto il CBD durante il mio ultimo tour, e ho sperimentato i suoi benefici per il dolore e l’infiammazione. Mi ha aiutato con le mie notti agitate e l’agitazione che viene dal non riuscire ad addormentarsi”

Queste le parole della star internazionale Beyoncé rilasciato a Harper’s Bazaar, in cui ha parlato dei benefici del CBD e dei suoi progetti imprenditoriali.

Beyonce Cbd

Una nuova esperienza imprenditoriale

L’occasione è stata il festeggiamento dei 40 anni dell’artista che ha dichiarato di essere “passata dall’eccesso di indulgenza alla creazione di rituali positivi attingendo dalle generazioni passate”.

Dopo aver spiegato che sta lavorando a nuova musica ed è stata in studio di registrazione per più di un anno, ha svelato qualche particolare del nuovo progetto che coinvolge la canapa e il miele.
“Ora sto costruendo una fattoria di canapa e miele – ho persino degli alveari sul mio tetto. Sono così felice che le mie figlie ricevano da me esempi di questi rituali”, ha rivelato l’artista.

“Il CBD mi ha aiutata con le mie notti agitate e l’agitazione che viene dal non riuscire ad addormentarsi”

BEYONCÉ

Nonostante questa sia la prima esperienza imprenditoriale di Beyoncé con la marijuana, non si può dimenticare che suo marito, il produttore e rapper Jay-Z, ha il marchio Monogram (puoi trovare l’articolo qui), ovvero una società di cannabis di proprietà della TPCO Holding Corp, che è già un successo clamoroso negli Stati Uniti. Oggi la società, dopo una partnership tra Caliva, Left Coast Ventures, Subversive Capital Acquisition Corp., e Roc Nation, ha preso il nome di “The Parent Company”.

Disclaimer importante: I punti di vista, le informazioni o le opinioni espresse dai collaboratori di Ethera sono esclusivamente quelli personali e non rappresentano necessariamente le visioni del gruppo. Il contenuto è destinato ad essere usato solo per scopi informativi. É molto importante fare la propria analisi prima di fare qualsiasi investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *